Archivio per la tag 'topol'

6 Lug

Topolò.

Pubblicato da Paul David Redfern

Si aprono per la tredicesima volta i binari di Stazione di Topolò-Postaja Topolove. Con inedita precisione, “verso le cinque della sera”, dopo i saluti delle autorità, l’incontro con gli artisti presenti in paese, provenienti quest’anno da Slovenia, Italia, Cechia, Slovacchia, Stati Uniti, Portogallo, Austria, Francia, Stati Uniti e Canada. In questa prima giornata a farla da padrone è la musica, con due “supergruppi” formatisi appositamente per l’occasione: il primo è il FAR String Quartett, quattro chitarre accordate in maniera particolare per realizzare una musica raffinatissima e ipnotica. Il quartetto agirà in diversi luoghi del paese, accompagnandosi anche con basso, sax e violoncello ( www.stazioneditopolo.it/eventi/quartet.htm ). Nel proseguo del momento inaugurale viene presentato dal suo ideatore, Piero Zanini, il costituendo archivio di Topo(lò)biografie, a cura dell’Istituto di Topologia di Topolò. Si tratta di testimonianze che narrano di momenti importanti nella vita di ognuno legati a luoghi particolari. Tutti sono invitati a partecipare a questo progetto di mappatura dei “luoghi della vita” ( www.stazioneditopolo.it/topolobiografie.htm ). “Dopo il tramonto”, il secondo supergruppo è “L’Imprevedibile mondo del Sig.Emmar”, costituito da tre straordinari sperimentatori vocali, i veneziani Renato Gatto, Michele Bertoni e Angelo Calleri (presenti alla Stazione del 2003 come Centro di Arte Vocale), supportati da un quartetto strumentale ( www.stazioneditopolo.it/progetti/emmar.htm ) Ancora, per tutta la notte, tra improvvisazioni musicali, “Dalle stelle alle stalle. Dalle stalle alle stelle”, visioni astronomiche del cielo sopra Topolò e visioni, proiettate, di Topolò dal cielo, nel nuovo Osservatorio curato da due appassionati astrofili e creativi friulani: Loris Vescovo e Lucio Furlanetto del Circolo Astrofili di Talmassons ( www.stazioneditopolo.it/progetti/vescovofurlanetto.htm ). Tutto è gratuito.
Info: 339 6248101

21 Giu

Stazione Topolò, XII edizione.

Pubblicato da Paul David Redfern


Visita il sito dedicato all’arte contemporanea: www.graphiti.org

Stazione di Topolò – Postaja Topolove – XII edizione – dal 2 al 17 luglio
Topolò – Topolove di Grimacco (ud) – www.stazioneditopolo.it </Redirect/www.stazioneditopolo.it/>

progetti per il paese di Topolò-Topolove realizzati da:
Jim Bell montreal
Tiziana Bertoncini e Thomas Lehn pisa, koln
Angelica Castellò wien
Piermario Ciani bertiolo
Cym walkersdorf
Alessandro Fogar grado
Giambotta Projekt topolò-topolove
Elisenia Gonzalez san pietro al natisone
Stefano Graziani venezia
Aleksander Ipavec trst
Rossana Lacala e Paolo Del Forno milano
Luca Laureati udine
Katherine Liberovskaya montreal
Phill Niblock new york
Primoz Oberzan ljubljana
Oreledigneur vimercate, mersino
Andrea Pertoldeo rivignano
Bostjan Potokar e Rene Rusjan ljubljana
Maria Gilda Primosig hlodic
Janko Rozic ljubljana
Matteo Sommacal roma
Urkuma tuglie
Louise Zamparutti seattle
Piero Zanini trento

sabato 2 luglio – verso le sei della sera apertura e incontro con gli artisti presenti in Stazione
da questo momento e fino a domenica sera
Camera obscura
installazione fotografica
di Luca Laureati
No men?s land
Web-progetto lungo le terre di nessuno
di Cym
Ad altezza di bambino
i bambini della Stazione fotografano Topolò
grazie a Rossana Lacala e Paolo Del Forno
dopo il tramonto, in più punti del paese
One Minute Suite
sessanta video musicali da un minuto
a cura di Andrea Mi
Mexico
video di Danijel Zezelj e Mario Amura
musiche di Jessica Lurie
L?assistente sociale
videoclip di Davide Dissegna e Marco Mossuto

domenica 3 Senjam, festa tradizionale del paese
Il gusto della dedica
Menù di Maria de?Alla Posta? di Hlodic
offerto agli artisti della Stazione
musica tradizionale della Benecija
con i Popotniki
a seguire L?emigrazione da Cividale e dalle Valli del Natisone
verso la Germania negli anni ?50 -­ ?70
ricerca presentata dai ragazzi della V Liceo Scientifico
di Cividale
dopo il tramonto ?san sanju, de pride an dan?
documentario sull?emigrazione beneciana verso le miniere
di Martina Repinc (52?; 2005)

da martedì 5 a venerdì 8 Primoz Oberzan (?The Stroj?)
Cantiere di percussioni metalliche per
?Les Tambours de Topolò?

mercoledì 6
dopo il tramonto Voci dalla Sala d?aspetto ­ Glasovi iz cakalnice
incontri con la poesia curati da Miha Obit:
Ammutinati Triestini
a seguire Le lune di Topolò
a cura di Alexandra Korvenheimo
Tie Xi Qu / West of the Tracks
un film in quattro parti di Wang Bing
prima e seconda parte (124?+ 119?)

giovedì 7
verso il tramonto ? e la sera si suona a Topolò
con gli allievi del corso diretto
da Paola Chiabudini e Aleksander Ipavec
(corso per pianoforte e fisarmonica, Hlodic 4 – ­8 luglio)
a seguire Voci ­ Glasovi
incontro con il poeta Pericle Camuffo
a seguire Le lune di Topolò
Tie Xi Qu / West of the Tracks
un film in quattro parti di Wang Bing
terza parte (178?)

venerdì 8
dal pomeriggio Workshop per un film di animazione
guidato da Rene Rusjan e Bo¼tjan Potokar
verso il tramonto Voci ­ Glasovi
incontro con il poeta Jacob Osti
a seguire Osmosa
un progetto a fumetti tra Friuli e Slovenia
presentato da:
Paola Bristot (Vivacomix-Pordenone)
e Igor Prassel (Stripburger-Ljubljana)
a seguire Primoz Oberzan + Les Tambours de Topolò
in concerto
nella notte Le lune di Topolò
Tie Xi Qu / West of the Tracks
un film in quattro parti di Wang Bing
quarta parte (135?)
sabato 9
dal tardo pomeriggio Lo specchio armonico
e fino a domenica sera per un ascoltatore alla volta, previa prenotazione!
di Aleksander Ipavec
Progetto Mani ­ Projekt Roka
Video-installazione di Anton Roca
verso sera Celica / Topolove
dall?utopia al topos, dalla specialità alla spazialità
di Janko Rozic
prima del buio Surface Study #3 ­ Grass with stones
esplorazione sonora di Alessandro Fogar
a seguire a Topolò si inaugura
l?Istituto di Topològia ­ Zavod za Topologijo
diretto dal professor Piero Zanini
dopo il tramonto Incontro con la regista Alina Marazzi
dialogando del suo nuovo film Per sempre
verso notte Tra parentesi le orecchie
Concerto in cuffia (premunirsi di cuffie per l?ascolto)
di Oreledigneur

domenica 10
dal pomeriggio Mettiamo la testa a posto
Laboratorio di arte postale
a cura delle Poste di Topolò
con Piermario Ciani e Monica Biancuzzi
verso le cinque della sera Pyramid
concerto per percussioni e dijeridoo
poi Sprehod po Topoluove
Passeggiata in paese, in tempo e spazio reali
con Janko Rozic
a seguire Tra parentesi le orecchie
Concerto in cuffia (premunirsi di cuffie per ascolto)
di Oreledigneur
dopo il tramonto In viaggio con la YMISO Orchestra (80?; 2005) un film di Juri Stefanutti e Valentina Biz
a seguire Hurdy Hurry (16?; 2003) corto di Katherine Liberovskaya, musica di Phill Niblock
da lunedì 11
cantiere di danza contemporanea
per i bambini della Postaja
diretto da Louise Zamparutti

da martedì 14
cantiere di poesia
per i bambini della Stazione
condotto da Elisenia Gonzalez

mercoledì 13
dopo il tramonto Mesto na travniku / La città sul prato
testimonianze sulla nascita di Nova Gorica
documentario (50?; 2005)
di Nadja Veluscek e Anja Medved
a seguire Video mixing
Improvvisazione per video e strumento solista
con Katherine Liberovskaya e …

giovedì 14
verso il tramonto La musica e il luogo
improvvisazioni per violino e sintetizzatore
con Tiziana Bertoncini e Thomas Lehn
a seguire la regista Jasna Hribernik presenta il film
Concert for mobile and orchestra
(50?; 2005 _ con Zlavoj Zizek e Igor Kumar)

venerdì 15
dal pomeriggio e fino a domenica sera
Light Conversation
installazione sonora di Jim Bell

verso le sette della sera Glasovi ­ Voci
A cena con i poeti Roberta Bertozzi, Matteo Fantuzzi,
Fabjan Hafner e Giovanni Fierro

a seguire La solitudine di Srecko Kosovel
per voci, due strumenti solisti e percussioni
di Matteo Sommacal

al tramonto riapre il Sanfocahotel di Topolò
L?importanza della sottrazione dell?immagine. Omaggio a Stan Brackage
performance superotto-sonora
di Urkuma e ensemble di fiati Trumpoloo

sabato 16
dal pomeriggio presso la casa della Giambotta -­ Mihacova Hisa
e fino alla sera di domenica Giambotta Projekt
cucina, video, suoni, incontri, parole, cibo
con Sofia Bustorff, Michael Delia, Tomas Zizka, Martin Janicek, Alessandra Zucchi, Urkuma, Antonio Della Marina e Angelica Castellò
verso sera Dancing Village
un progetto per paesi in stato di abbandono
presentato dal gruppo di ricerca praghese Mamapapa
verso il tramonto La solitudine di Srecko Kosovel
per voci, due strumenti solisti e percussioni
di Matteo Sommacal
a seguire, dopo il tramonto Performance of my music and films
musiche e immagini dal vivo con Phill Niblock

domenica 17
verso le dieci del mattino passeggiata verso il confine, lungo il ?sentiero Neiwiller?
in compagnia di Renata Molinari e Patrizio Esposito
proseguono: Giambotta Projekt e Light Conversation di Jim Bell
dal pomeriggio Mettiamo la testa a posto
Laboratorio di arte postale
a cura delle Poste di Topolò
con Piermario Ciani e Monica Biancuzzi
verso le sei della sera Musica per il mare di Topolò
concerto di Angelica Castellò
(musiche di Phill Niblock, Angelica Castellò, Fausto Romitelli)
dal tramonto in più punti del paese
Topolò: from the Past into the Future ? Topolò dal passato all?avvenire
videoinstallazione di Katherine Liberovskaya, sound di Phill Niblock

a seguire In Piazza grande Concerto grosso
Congedo di Postaja Topolove
diretto da Les Tambours de Topolò
per percussioni, strumenti elettronici, archi e fiati
Nei 15 giorni della Stazione, in diversi luoghi, esposizione itinerante del progetto fotografico Topolova Bukva, di Stefano Graziani. Presso il banco libri, Vedute da Topolò, due cartoline per Topolò, di Andrea Pertoldeo. Phill Niblock realizzerà dei piccoli interventi sonori in collaborazione con gli artisti ospiti della Stazione.
In data da definire, l?Istituto di Topologia di Topolò presenta: Corviale del Tramonto, un video di Armin Linke e Renato Rinaldi (19?; 2005); Bambini sui viali, un video di Giuseppe Ielasi e Eugenio Premuda ( 21?; 2004)
L?ingresso a tutti gli eventi e la partecipazione ai cantieri è sempre libero.
Info: www.stazioneditopolo.it
0432 725062 / 725015

11 Apr

Il ritorno di Topolò.

Pubblicato da Paul David Redfern


Visita il sito dedicato all’arte conntemporanea:www.graphiti.org

14/15/16/17 maggio 0505
l’anniversario
L’annuale bizzarria del Teatro Miela
compleanno di Erik Satie

struzzi, celletti, topolò,
kavafis-seferis, ceronetti,
pupkin, lacy,
aubry,
ameublement,
….per satie

Per il tradizionale anniversario della nascita di Erik Satie un programma tra musica, classicità, cabaret, videoghiribizzi, arte e musica di arredamento: la pianista Alessandra Celletti suonerà brani dedicati ad animali fantastici affiancata da due struzzi, Guido Ceronetti con il suo Teatro dei Sensibili leggerà Kavafis-Seferis in greco e in traduzione, la Stazione di Topolò presenterà il progetto “Vrnitev”,videoghiribizzi di 1 minuto di 110 artisti legati alla Postaja, Pupkin Kabarett si immergerà nel mondo satiano con una paradossale serata, e poi ancora un ricordo nostalgico di Steve Lacy, un arredamento estroso di vari artisti ed infine un’affascinante, elegante, raffinato concerto “per Satie” di Renè Aubry, la cui innata sensibilità per il gusto della melodia, lo stile personale e sofisticato, gli arrangiamenti di una folgorante grazia acustica sarà la degna conclusione di questo omaggio al grande e misterioso artista francese.

13 Gen

Topolò a Lubiana – Slovenia.

Pubblicato da Paul David Redfern

Visita il sito dedicato all’arte contemporanea: www.graphiti.org

Venerdì 14 gennaio 2005 alla Galerija Celica in via (ulica)Metelkova 8
a Ljubljana alle ore 19.00 sarà presentato: Fotogrami – Frames , e la proiezione di VRNITEV – The One minute videos about Topolò by 87 topolonauts.

Anche artisti isontini come Sabrina ferolato hanno partecipato attivamente al progetto culturale.

17 Giu

Arte contemporanea internazionale a Topolò

Pubblicato da Paul David Redfern

Qui di seguito il calendario degli eventi presenrtati a Toploò 2004:

VENERDI? 2 LUGLIO
verso le sei della sera presso la sala blu del Municipio di Clodig inaugurazione della mostra dell?illustratore e fumettista
Carlo Trinco – Pihu

SABATO 3

Verso le sei della sera apertura e incontro con gli artisti ospiti del paese
saluto delle Autorità.
L’Ambasciatore di Olanda a Topolò, Jan van der Ploeg, presenta il contributo olandese alla XI Edizione,immediatamente dopo Vox Populi ?Break? Performance di Willum Geerts.

Dopo cena e fino a notte fonda: Vrnitev il progetto riunisce 90 artisti della Postaja che ?ritornano? a Topolò con 1 minuto di video prima visione, in più luoghi del paese in contemporanea, in altri spazi del paese.

Selezione video di 1 minuto dalla collezione di ?The One Minutes Foundation? di Amsterdam e di ?Armenian Center for Contemporary Experimental Art? di Yerevan.

DOMENICA 4
Senjam festa tradizionale del paese nel pomeriggio concerto dei bambini e dei ragazzi del Cantiere musicale di Paola Chiabudini e Aleksander Ipavec.

Verso sera: Substrati prima presentazione del nuovo cd del coro Beneske Korenine.

Dopo il tramonto: 3 minuti per Ada. Un ricordo di Ada Sola.
Questa è la nostra vita un documentario sul festival per orchestre di ottoni di Guca (Serbia) presentato dai registi Stefano Missio e Alessandro Gori

MERCOLEDì 7

Verso sera: Voci dalla Sala d?Aspetto – Glasovi iz cakalnice
gli autori si raccontano: Ace Mermolja e Marji Cuk.
Bill Morrison torna a Topolò e proietta le sue ultime opere cinematografiche: “Decasia” (67? 2002), “The Mesmerist” (16? 2003),”Light is calling” (8? 2004).

GIOVEDì 8
verso il tramonto: Voci dalla Sala d?Aspetto – Glasovi iz cakalniceincontro con lo scrittore Giulio Mozzi.

A seguire:
Una scoperta recente: Topolò in una pala del XV secolo. Relazione del prof. Corrado della Libera.

VENERDì 9
Verso il tramonto: Voci dalla Sala d?Aspetto – Glasovi iz cakalnice. La poesia, il gesto e la musica Lussia di Uanis e Quartetto K?Ramar.
Vlado Kreslin sale a Topolò e porta la chitarra?

SABATO 10 e DOMENICA 11:Audio-video installazione per stanza vuota con finestra volta al tramonto di Stephen Fenton.

Aneddoto: o contributo allo sviluppo di una pataretorica mitopoietica dell’avventura Bowindiana in terra Topolucana interventi musicali dell?ensamble Bowindo.

Verso sera: Radiodan: la radio che libera la mente incontro con Gian Luca Favetto (RadioDue RAI), Paolo Del Forno(Radio Montecarlo e Radio 105), Max Mauro (Radio Onde Furlane.)

Dopo il tramonto: Topolove, sobota 10 julija 2004 Compagnia di danza contemporanea Arearea.

A seguire: Topolovske toplice, le terme di Topolò. Inaugurazione a cura di Alessandra Zucchi e Antonio della Marina.

Nella notte:Il circolo incantato I per sette o più musicisti con organico variabile di Matteo Sommacal.

DOMENICA 11:
nel pomeriggio: nel bosco Duende, concerto per due batterie con Alan Liberale e Roberto Pruni.

nel tardo pomeriggio: Il circolo incantato II per sette o più musicisti con organico variabile di Matteo Sommacal.

verso sera: Les Tambours de Topolò con Daniele Vineis in concerto

con il buio: Dimitar Anakiev, Simon Oblescak e Alessandro Fogar presentano Voda ? water (53? 2004)regia di Simon Oblescak e Dimitri Anakiev musiche di Alessandro Fogar film-documentario in prima proiezione italiana.

LUNEDì 12:
dopo il tramonto: Fratellanze geografiche: Medves incontra Topolò
Concerto del Gruppo Medves.

DA GIOVEDI? 15 A DOMENICA 18:
in una casa del paese: Necessità dei volti. Insieme a Patrizio Esposito.

GIOVEDì 15:
Verso sera: le voci dei bambini della Postaja a cura di Elisenia Gonzalez.

con il buio: Stazione di Topolò, video ( 25? 2003) di Teatrinstabili.

a seguire: Alive and Apart di John Grzinich una breve introduzione a Mooste (Estonia) la ? Topolò del Nord?.

a seguire: Variazioni sul tema dell?amore folle di Monica Grando e Ivan Ruttar.

VENERDì 16
dopo il tramonto: Live di Jessica Lurie, Danijel Zezelj e gli allievi di ? Painting with Music?.

a seguire: Voci dalla Sala d?Aspetto – Glasovi iz cakalnice
incontro con i poeti Stefano del Bianco, Lucija Stupica, Andras Imreh:

nella notte: Linear bells II Audioinstallazione con performance per oggetti sonori e live electronics
di Antonio della Marina

SABATO 17
verso sera: Kosovel è passato per Topolò? Sta vidli Kosovel v Topoluove? per voce e strumenti di Davide Casali.

dopo il tramonto: Cerimonia elettroacustica di inaugurazione del nuovo Sanfocahotel di Topolò a cura di Urkuma.

a seguire: Dedicato ad Antonio Neiwiller racconti e filmati di e con Patrizio Esposito.

nella notte: Fame Chimica
film di Paolo Vari e Antonio Bocola presentato da Gianfilippo Pedote, sceneggiatore e produttore.

DOMENICA 18:
verso le 10.00 Colazione in piazza. Passeggiata lungo il Sentiero Neiwiller, verso Javorsca .
nel pomeriggio: Concerto per strumenti anomali e fiati di Michael Delia e Angelica Castellò.

verso sera: From the Past into the Future di Katherine Liberovskaja Video-audio installazione in diversi luoghi del paese.
Congedo e festa finale con i musicisti presenti in Stazione.

CANTIERI APERTI: da GIOVEDì 8 a DOMENICA 11: Corso di percussioni metalliche a cura di Daniele Vineis.

da MARTEDì 6 a DOMENICA 11 : ?come fare un film di 60 secondi? a cura del Kino Dru+stvo Zvezda Tolmin con Dimitar Anakiev e Simon Oblescak

da LUNEDì 12 a SABATO 17: laboratorio di installazioni sonore in natura a cura di Michael Delia:

MARTEDI 13 e MERCOLEDì 14: Laboratorio di poesia con i bambini della Postaja a cura di Elisenia Gonzalez.

da MERCOLEDì 14 a VENERDì 16 : ? Painting with Music? a cura di Danijel Zezelj e Jessica Lurie

Nel corso del tempo di Topolò:Ufficio Postale di Topolò: Appostamenti per un ritratto collettivo a cura di Piermario Ciani con Debora Vrizzi, Gioia Danielis, Emanuela Biancuzzi, Fulvia Spizzo.
Concerti privati nelle case del paese

L?ingresso è sempre gratuito

Info: www.stazioneditopolo.it

0432 725062 / 725015